Azienda Acetaia EA26

L’Acetaia è una realtà produttiva immersa nel cuore della campagna Emiliana e dedita alla produzione dell’autentico Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP dalla seconda metà del ‘700, offre ai propri visitatori la possibilità di entrare a contatto con le proprie antiche tradizioni e di scoprire l’affascinante storia del rinomato oro nero di Modena.

Le visite guidate in acetaia (e nel vigneto in caso di bel tempo), vengono tenute principalmente (previa prenotazione); vengono illustrate le fasi produttive coinvolte nella maturazione e nell’invecchiamento del prodotto, la storia dello stesso e le antiche usanze
.
Il prodotto viene sempre fatto degustare singolarmente e, su richiesta, è possibile degustarlo in abbinamento ad altre eccellenze del Territorio, questo per poterne apprezzare meglio la qualità e le caratteristiche.

L’Acetaia offre pertanto, oltre alla possibilità di entrare in contatto con la propria realtà produttiva, la possibilità di degustare il proprio prodotto in abbinamento a diverse eccellenze del territorio, garantendo ai propri visitatori una preziosa esperienza.
L’acetaia è accessibile anche a disabili motori.

L’Acetaia nasce da una radicata Tradizione di famiglia, custodita gelosamente e tramandata di padre in figlio dalla seconda metà del ‘700.

Daniele, ingegnere civile idraulico, ha per passione ampliato il numero di botti ricevute in eredità dal padre ed oggi, con 750 botti certificate esclusivamente per la maturazione e l’invecchiamento dell’autentico Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, la propria acetaia si classifica tra le più grandi del Territorio Modenese.

Sofia, la figlia maggiore, al termine del primo anno di Università ha deciso di trasformare la passione del padre in un’attività di famiglia, affiancando ai propri studi presso la Facoltà d’Ingegneria di Bologna, la promozione dell’acetaia e la commercializzazione del prodotto.
Con l’aiuto ed il sostegno del papà Daniele e della mamma Barbara, ex albergatrice, Sofia ha cominciato a far conoscere la propria realtà, da sempre conosciuta dai pochi ed intimi amici di famiglia, a turisti Internazionali, tenendo essa stessa lezioni sul prodotto, sulla sua storia e sulle sue tradizioni.

La famiglia da sempre segue con attenzione ogni fase produttiva, dalla vendemmia alla pigiatura dell’uva, dai travasi in acetaia al confezionamento del prodotto.
Così, sempre per passione, un’antica tradizione si è trasformata in un’attività di famiglia, in cui ogni membro ricopre un ruolo fondamentale, rimanendo sempre unito all’obiettivo comune di garantire il meglio ai propri visitatori e clienti, in termini di qualità ed affidabilità.