I MESTIERI DI VENEZIA, LE ISOLE DELLA SPIRITUALITA’ E VILLA PISANI DI STRA’





Primo Giorno: PARTENZA E VENEZIA TRA GONDOLE, FORCOLE E REMI
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. per il Veneto. Sosta lungo il percorso. Arrivo a Venezia presso l’Isola del Tronchetto e imbarco in battello. Arrivo sulla Riva degli Schiavoni davanti alla Caserma Cornoldi. Tempo libero a disposizione. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tour guidato di Venezia – Gondole, Forcole e Remi: Venezia città d’acqua, Venezia città industriosa dai mille mestieri: varoteri, calegheri, marangoni, ortolani, pescatori, acquaioli, pestrineri, forneri. Degli antichi mestieri alcuni sono ancora presenti in città come lo squerarolo e il remèr perché legati alla sua natura di terra in mezzo all’acqua e alla cultura che lega vecchi e nuovi abitanti alla tradizione della voga. Un tempo erano gli antichi zattieri che trasportavano i carichi di legname seguendo il corso dei fiumi fino a Venezia e lavorano il legno in città: i diversi tipi di legname erano indispensabili per costruire navi, gondole, ma anche “bricole”e fondamenta di palazzi. L’itinerario prevede la visita ad uno squero dove si costruiscono e si riparano le gondole, e ad una bottega artigianale di “forcole” e remi. In tardo pomeriggio imbarco in battello e rientro all’Isola del Tronchetto. Salita in bus e proseguimento per l’hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: TOUR DELLE ISOLE DELLA SPIRITUALITA’: SAN GIORGIO, SAN FRANCESCO DEL DESERTO E SAN LAZZARO DEGLI ARMENI
Colazione in hotel. In mattinata trasferimento in bus a Punta Sabbioni e imbarco in battello con assistente del luogo che vi accompagnerà durante tutta la giornata per l’escursione alle Isole della Spiritualità della Laguna di Venezia. San Giorgio, che merita una sosta per le sue architetture (opere di Palladio e del Longhena) e per la suggestione che regala. San Francesco del deserto, isola molto antica dal cui sottosuolo emergono tracce di una frequentazione romana con reperti del I, IV e V secolo d.C. La leggenda narra che qui vi approdò San Francesco con un anonimo compagno, accolto dal festoso canto delle rondini. E per finire San Lazzaro degli Armeni, accompagnati da un padre Armeno di questo lembo di terra appartenente alla Congregazio Mechitarista. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Al termine della visita rientro a Punta Sabbioni e salita in bus. Proseguimento per l’hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: VILLA PISANI DI STRA’ e RIENTRO
Colazione in hotel. In mattinata partenza per il rientro. Sosta per la visita guidata di Villa Pisani di Strà. Essa fu acquistata inizialmente da Napoleone, passò nelle mani degli austriaci prima e dei Savoia poi. Nel 1934 Mussolini vi ebbe il suo primo incontro con Hitler. Ha un grande parco, con un celebre labirinto, un ampio salone, scalone e piano nobile. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – ZTL Bus e Tassa GAT (salvo eventuali adeguamenti decisi dal Comune di Venezia e Cavallino dopo l’invio del presente preventivo) – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Visite guidate come da programma – Trasferimento in battello Isola del Tronchetto/Piazza S.Marco A/R – Escursione in battello con Assistente locale per intera giornata alle Isole della Spiritualità – Visita ad uno squero e ad una bottega di forcole e remi – Ingresso a Villa Pisani di Strà, al Complesso munumentale dell’Isola di San Giorgio Maggiore e al Monastero dell’Isola di San Lazzaro degli Armeni – Assicurazione medico/bagaglio
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non indicato ne “La quota comprende” – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco, se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.