SULLE STRADE DEL VINO E DEL TARTUFO D’ALBA





Primo Giorno: PARTENZA – GRINZANE CAVOUR
Partenza dei partecipanti dalla propria località in Bus G.T. Sosta lungo il percorso. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento e visita guidata (solo esterni) di Grinzane Cavour, borgo delle Langhe dove ha trascorso la giovinezza Camillo Benso, conte di Cavour. Il castello è uno dei più antichi della zona, costruito nel sec.XIII, sontuosamente rielaborato nel ’600, e arricchito di torrette laterali e mastio a pianta quadrilatera. Nel corso dell”800 il castello divenne una delle residenze preferite del conte di Cavour; oggi le sue sale ospitano l’Enoteca regionale e un Museo enologico, specializzato nella storia della produzione vinicola della regione. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: NEIVE – PASSEGGIATA TRA I BOSCHI IN COMPAGNIA DEL TRIFULAU
Colazione in hotel. In mattinata trasferimento e visita guidata (solo esterni) di Neive, dalle belle case in pietra, con i portoncini in legno, la strada che, portando alla sommità della collina, costeggia curati giardini e permette colpi d’occhio sulla campagna circostante. Da qui è possibile ammirare le sfumature di colori che le viti assumono a seconda dell’esposizione più o meno dolce al sole di Langa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata tra i boschi e le campagne in compagnia di un “Trifulau” alla ricerca del mitico tartufo bianco di Alba. Il tartufo bianco nasce sotto terra, in simbiosi con le radici di alcune piante. Una passeggiata in compagnia di un trifulau e del suo simpatico amico, permetterà di carpire alcuni segreti di questa misteriosa ricerca: sotto quali alberi cresce, quali sono i terreni più adatti e quali elementi possono essere probabili indizi per una fortunata ricerca. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: ALBA E LA TENUTA “LA PERGOLA” DI CISTERNA D’ASTI
Colazione in hotel e partenza per la visita guidata (solo esterni) di Alba, con il suo centro storico è la capitale delle Langhe. E’ conosciuta anche come la città delle cento torri. La città, adagiata tra le ridenti colline che le fanno da anfiteatro, è ricca di una storia più che millenaria, con un centro storico di struttura medievale dove sorgono numerosi torri e monumenti romanico-gotico come l’imponente cattedrale. Al termine trasferimento a Cisterna d’Asti e visita guidata alla Tenuta la Pergola. Nasce dal piacere di fare condividere l’amore per la cultura contadina, la tradizione, l’amore per il paesaggio del Roero, del Monferrato e delle vicine Langhe, il misterioso sentimento per le cose semplici. Nella tipica casa rurale di “Nonno Toni”, il tempo si è fermato ed è ancora vivo il sapore conviviale della famiglia. Accanto ai grandi temi storici ed artistici, si possono scoprire, magari camminando lungo uno dei sentieri segnati passo a passo dai contadini sul tracciato di quelli antichi, il fascino della sorpresa che certe ” piccole cose” sanno dare: uno scorcio improvviso, la Pergola che dà il nome alla tenuta, il contorno di una collina sapientemente disegnata dal lavoro o un bosco silenzioso. . .”Ci sono due modi di viaggiare: passare per centinaia di paesaggi con lo stesso sguardo o guardare un paesaggio in cento modi diversi”. Pranzo/degustazione presso l’azienda composto da 3 piatti in abbinamento ai vini prodotti e dolce. Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende:
Viaggio in Bus G.T. – Vitto e alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Visite guidate come da programma – Assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Ville, Chiese, Palazzi, Monumenti o altro menzionato nel programma – Mance – Facchinaggio – Assicurazione Annullamento – Tassa di soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Extra di carattere personale e quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.